c.i.m.o._logo

C.I.M.O. SRLfoto_aziendaVia Manara Negrone, 66/A
27029 Vigevano (PV) Italy
Tel.: +39 0381 82193
Fax: +39 0381 70251

Contact: Gianluigi Barettoni

Web: http://www.cimosrl.it
Mail: cimob@tin.it

Profilo aziendale
C.I.M.O., azienda produce macchine specifiche per l’industria orafa e sviluppa la sua attività da oltre vent’anni a Vigevano (PV), ad una quarantina di chilometri a sud di Milano. L’Azienda è condotta dai fratelli Barettoni : Gianluigi, Luca ed Elisabetta che, forti della quarantennale esperienza del padre Gianfranco, conducono anche un’attività di commercio di materiali e prodotti per orafi in Valenza, importante riferimento per la produzione dei gioielli “ made in Italy “. C.I.M.O. sviluppa la propria azione commerciale direttamente sul mercato italiano mentre per il mercato estero ha instaurato un’ampia rete commerciale di distributori e rivenditori capaci di offrire il know-how ed il servizio assistenza-manutenzione ai prodotti venduti. La peculiarità della produzione C.I.M.O. è quella della realizzazione di macchine specifiche ed uniche con caratteristiche brevettate, destinate prevalentemente all’orafo moderno e con uno sviluppo e ricerca tecnica finalizzata al conseguimento della migliore qualità produttiva. C.I.M.O. è inoltre in grado di fornire studi di realizzazione relativi a lay.out, know-how e training per la produzione dei gioielli con il metodo della microfusione a cera persa.

Prodotti
C.I.M.O. produce ed offre una gamma di macchine ed impianti specifici per le esigenze dell’impresa moderna.
ST. LOUIS: mescolatori sottovuoto per il RIVESTIMENTO GESSOSO. Un concetto brevettato ed unico al mondo per degasificare gli elementi , mescolarli a velocità e tempo variabile sottovuoto, riempimento dei cilindri e/o stampi direttamente sottovuoto e vibrazione degli stessi.
Capacità di miscelazione da 500 gr.a 24 kg. per riempimento singolo o di più cilindri in un unico processo di lavoro.
SIL – MIX: mescolatori sottovuoto per SILICONE LIQUIDO BICOMPONENTE. Miscelazione a velocità e tempo variabile sottovuoto, riempimento degli stampi sottovuoto e vibrazione degli stessi. Varie capacità di miscelazione e riempimento. DISPENSER – LIFT: Impianti di sollevamento e riempimento misurato del rivestimento gessoso nei contenitori di miscelazione in modo asettico dalla confezione ( fusto ) o dallo stato libero.
Capacità polvere da 25 kg sino a 300 kg. – Costruzione personalizzata per esigenze specifiche. Traslatori e sistemi di pesatura per contenitori di miscelazione.
AUTOMATIC CLEAN: Macchine lavatrici per contenitori di miscelazione St. Louis e relativa paletta di miscelazione. ANGEL: Banchi per la finitura – lucidatura di gioielli, orologi, occhiali e piccoli oggetti in genere. Macchine ad uno o due posti di lavoro con aspirazione e filtrazione completa ad aria e ad acqua. Uniche al mondo e brevettate, queste pulitrici consentono una assoluta salubrità nella fase di lavoro unitamente al recupero delle particelle di scarto della lavorazione di finitura sia dei residui pasta,filamenti/peli sia delle particelle di metallo prezioso. Alto grado del risultato di lucidatura anche grazie alle caratteristiche tecniche della macchina.
CLEAN CAST: Macchine per la frantumazione del gesso contenuto nei cilindri di fusione e della conseguente pulizia a getto d’acqua forzata della fusione. Cabina di lavaggio illuminata, vasca di recupero e di decantazione motorizzata dei fanghi residui.
MIX – CAST: Piccola macchina da laboratorio munita di pompa del vuoto che viene utilizzata sia per la preparazione del gesso sia per la fusione ed il casting “sottovuoto” . Elemento riscaldante fino a 1150° C. con termoregolatore e termocoppia di controllo temperatura.
Fonde i metalli e le leghe in crogioli di grafite con capacità da 200 gr. a kg. 2 di oro 18 carati.
MILANO: forno colacera a vapore interamente costruito in acciaio inox e carrellato.
CERATOR: penna termica saldacera per la saldatura delle cere sull’albero di microfusione ed utilizzabile anche per la modellazione delle cere per modellazione.
SPEEDY TREE: Apparato per la creazione dell’albero di microfusione in modo efficace e preciso.
SPECIAL UNIT: Reparto per la progettazione e fornitura di macchine speciali per applicazioni specifiche.